Veröffentlicht: 16.04.2018

Teslacoin

 

Come Teslacoin guida la democrazia

 

Teslacoin è stata ideata come criptovaluta per difendere la libertà e i processi decisionali democratici, a differenza di altre monete digitali attuali. Sebbene ci siano molte persone nel settore finanziario dotate di potere considerevole, questa è una valuta che rimane accessibile a tutti, incluso il normale cittadino. Ci sono tutte le ragioni per credere che le valute digitali giocheranno un ruolo dominante nei futuri mercati finanziari. I pagamenti saranno effettuati tramite trasferimenti elettronici, con poco o nessun tempo di elaborazione. Teslacoin prende il nome dal pioniere della produzione di energia, Nikola Tesla. Alla fine del 19° secolo, Tesla sviluppò una centrale elettrica che trasformò il movimento dell’acqua in energia elettrica. È stata una pietra miliare che ha gettato le basi per la costruzione di un mondo digitale. Teslacoin vuole essere un altro tassello importante per il mondo di domani.

I motivi della necessità di criptovalute sono tanto complesse quanto importanti. C’è preoccupazione per il sempre crescente livello di sorveglianza da parte dello Stato sulla possibilità che il cittadino possa evadere. Ciò vale specialmente per le transazioni di pagamento. Se si va al supermercato e si paga con una carta di credito/debito, tutti i dettagli della transazione vengono memorizzati in modo permanente. I dati possono quindi essere consultati da banche e uffici fiscali. D’altro canto, le criptovalute come Teslacoin garantiscono libertà e indipendenza dallo Stato.

 

Tesla – Un nome che ha fatto la storia

 

Nato sotto l’impero austriaco, il serbo-americano Nikola Tesla è divenuto uno dei più importanti inventori della storia umana. Fin dall’inizio, la sua specialità era l’ingegneria elettrica, in cui è stato in grado di fare notevoli progressi con il suo background di fisica. La sua visione era semplice: ad un certo punto, si fissò l’obiettivo di essere in grado di fornire ad ogni famiglia l’elettricità in modo gratuito. Gli sviluppatori di Teslacoin hanno piani altrettanto ambiziosi. Vogliono stabilire questo denaro crittografico come una valuta globale, facendo diventare i confini nazionali e lo scambio di denaro alle frontiere una cosa del passato. Per raggiungere questo obiettivo in pochi anni, il concetto della moneta è stato progettato nel modo più semplice possibile. Per gli attuali utenti Internet, consente di eseguire le transazioni più rapidamente di quanto si possa immaginare.

Ultimo ma non meno importante, viene utilizzato un algoritmo Skrypt innovativo, che garantisce un elevato livello di sicurezza per tutti i tipi di pagamenti. La sicurezza è un altro aspetto che rende le valute crittografiche il mezzo di pagamento per il futuro. La blockchain è una catena digitale che protegge tutti i dettagli della transazione, sostituendo la necessità di server centrali. L’utilizzo di server centrali è considerato particolarmente vulnerabile agli hacker, quindi non sicuro. Tuttavia, con questa moneta, l’anonimato e la sicurezza sono fondamentali.

 

L’attuale capitalizzazione di mercato di Teslacoin

 

Sebbene la criptovaluta offra molte opportunità, non tutte le valute propongono agli investitori profitti elevati. Per avere un’idea del potenziale di una rispettiva valuta, molti investitori guardano al capitale di mercato o alla capitalizzazione di mercato. Il capitale di mercato è la somma del numero totale di monete disponibili, moltiplicato per il prezzo corrente per unità. Più basso è il valore, maggiore è l’impatto che possono assumere le modifiche minori sul capitale. Nel caso di questa moneta, la capitalizzazione di mercato è attualmente di un milione di dollari USA. Poiché questo numero è distribuito su molte unità, anche un piccolo investimento di capitale può generare molto profitto. Ad esempio, se qualcuno investe cento euro oggi, riceverà un ulteriore centinaio di euro se il capitale di mercato raddoppia. Rispetto alle altre monete, il potenziale è enorme. Altre criptovalute hanno da tempo raggiunto una capitalizzazione di mercato di diverse centinaia di milioni o di miliardi di dollari USA. Se più persone scoprono Teslacoin, questo avrà probabilmente un’influenza positiva sul giro d’affari giornaliero. Ciò a sua volta, spesso aumenta il capitale di mercato, che si traduce in un aumento dei prezzi. Quanto prima viene fatto un investimento, tanto prima si beneficia di prezzi più alti.

 

Chi può acquistare Teslacoins e come?

 

La cosa interessante di questa criptovaluta è che è aperta a tutti. Chiunque abbia compiuto 18 anni può acquistare Teslacoin. L’unico requisito è scaricare un portafoglio e registrarsi in uno dei numerosi scambi crittografici disponibili. Un portafoglio è fondamentalmente una cassetta di sicurezza, solo per i soldi crittografici e non per i titoli. Oltre a Teslacoin, nei portafogli possono essere memorizzate anche altre valute digitali. Il download può essere effettuato in pochi minuti su tutti i sistemi operativi correnti, come Windows, Linux e Mac OS. Il trading con criptovaluta è rapida e semplice con il rispettivo portafoglio. L’amministrazione e lo scambio di denaro possono essere effettuati senza alcuna conoscenza precedente. Tutti possono partecipare ad un progetto che ha la possibilità di cambiare il mondo in modo sostenibile. In pochi anni, potrebbe essere una cosa normale pagare con denaro crittografico nei negozi di vendita al dettaglio.

 

Teslacoin: in sintesi

 

Fare un investimento in Teslacoin è probabilmente uno dei modi più semplici per partecipare a questo eccitante progetto. La valuta digitale prende il nome dal leggendario Nikola Tesla, che è passato alla storia come un genio nel settore energetico. Se qualcuno pensa che questa valuta sia solo per l’élite, si sbaglia. Chiunque sia maggiorenne oggi può fare un investimento. Idealmente, sono possibili enormi profitti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *