Veröffentlicht: 17.03.2018

Dogecoin

Cos’è Dogecoin?

Dogecoin, noto anche con l’abbreviazione DOGE, è una criptovaluta peer-to-peer derivata da Litecoin. Il fenomeno di Internet “Doge” è stato utilizzato come base per la progettazione e la denominazione.

“Doge” è una variante della parola inglese cane. Un doge viene sempre rappresentato con l’immagine di un cane di razza Shiba Inu e un testo inglese rudimentale.

Di conseguenza, anche il logo della moneta mostra anche uno Shiba Inu.

La valuta Dogecoin è stata lanciata ufficialmente l’8 dicembre 2013 e aveva lo scopo di parodiare il successo del Bitcoin e di altre monete digitali.

Tuttavia, durante le prime settimane di trading, il tasso di cambio della valuta crebbe rapidamente, tanto che il 19 dicembre il tasso di cambio tra i Dogecoin e il dollaro americano era quasi identico.

Ciò ha comportato una capitalizzazione di mercato di $ 8,8 milioni, rendendo Dogecoin la nona criptovaluta per importanza.

Poiché la moneta è basata su una copia della blockchain Litecoin, anche l’algoritmo proof-of-work è stato copiato.

A causa dell’elevata ricompensa iniziale e della bassa difficoltà, già dal 10 gennaio 2014, si poteva vincere circa il 25 per cento del numero massimo possibile di monete.

Il mercato dei Dogecoin

Il fatto che DOGE sia solo una valuta nata per divertimento non sembra scoraggiare molti investitori.

Il 19 gennaio, gli sviluppatori volevano raccogliere monete doge per un valore di $ 30.000 USD, in modo da finanziare la squadra giamaicana di bob per permetterle di partecipare ai Giochi Olimpici Invernali.

Questa strategia di marketing ha comportato un aumento del 50% del prezzo simbolico, portando la capitalizzazione di mercato a oltre 51,5 milioni di dollari.

Questo traguardo ha permesso alla moneta di figurare al settimo posto nella graduatoria delle maggiori criptovalute. Inoltre, il capitale viene attualmente raccolto per finanziare una missione lunare con equipaggio umano.

Questa promozione è iniziata a settembre 2017 e ha fatto crescere il prezzo della valuta.

Qual è la differenza tra DOGE e Bitcoin?

Fondamentalmente, DOGE è una copia di Litecoin, quindi l’algoritmo di Scrypt viene utilizzato per l’approccio proof-of-work.

Tuttavia, il tempo di blocco di Doge è di appena un minuto, quindi le transazioni vengono completate ed eseguite molto più velocemente.

In particolare, il numero massimo di monete distingue DOGE da Bitcoin. Ad esempio, Bitcoin ha 21 milioni di monete e Litecoin 84 milioni di gettoni.

DOGE, d’altra parte, ha un numero di monete massimo di 100 miliardi. Tuttavia, il 2 febbraio 2014, è stato deciso di abolire questa limitazione, in modo che la valuta abbia un carattere inflazionistico.

Dal 2015 è stata decisa una nuova creazione di monete di 5,256 miliardi di pezzi. Pertanto, l’inflazione è stata del 5,3% nel primo anno.

Tuttavia, a causa della creazione costante di monete, l’inflazione è in costante calo. L’estrazione di DOGE ha un numero fisso di 10.000 monete quando un blocco viene completato con successo.

A causa di questa alta ricompensa, la rimozione della limitazione dei pezzi è stata un passo significativo. Dal 25 dicembre 2015 si è seguito questo principio è stato seguito affinché il mercato accettasse questo tipo di approccio.

Chi è responsabile dello sviluppo di DOGE?

L’idea alla base di DOGE è stata sviluppata da Jackson Palmer e Shibetoshi Nakamoto. Shibetoshi Nakamoto, tuttavia, è uno pseudonimo, in quanto lo sviluppatore vuole preservare il suo anonimato.

È noto che S. Nakamoto è uno sviluppatore di software e ha sviluppato il codice originale di Dogecoin. Si considera anche un nerd e un fan di Starcraft 2 e eSports. Nakamoto è un americano che vive a Portland, in Oregon.

Inoltre, Nakamoto è molto attivo nella scena cripto e pubblica i dati personali dei contatti nel proprio account Twitter. Ciò dovrebbe aiutare a stabilire un contatto diretto con la community.

Inoltre, sul suo profilo Twitter pubblica costantemente nuove campagne pubblicitarie perché i follower siano sempre aggiornati sulle ultime iniziative per il miglioramento dell’immagine.

Jackson Palmer si è unito in seguito e ha contribuito a migliorare il codice sorgente. Palmer è uno sviluppatore di prodotti e analista di dati e attualmente lavora in Adobe.

Oltre a questa attività, è un programmatore e sta attualmente lavorando per migliorare DOGE. Sul suo sito personale, presenta i suoi progetti e i suoi successi e permette che la community sia partecipe della sua vita.

I tre pilastri di Dogecoin

Sulla homepage del sito dello sviluppatore, vengono presentati i tre pilastri che sono alla base per l’uso di Dogecoin.

Il primo pilastro consiste nell’inizio che prevede la creazione di un portafoglio e nell’acquisto di alcuni DOGE da depositare nel portafoglio.

Il secondo pilastro è l’utilizzo delle monete digitali. Esse possono essere utilizzate per acquistare servizi o beni e possono essere scambiate con altre valute.

In questo modo si stabiliscono contatti con la community, perché questo è l’elemento centrale di Dogecoin. In particolare, vengono evidenziati la community di Reddit e l’hashtag #dogecoinIRC.

I forum rispondono a tutte le domande su DOGE e introducono nuovi progetti suggerendo le azioni da compiere.

L’ultimo pilastro consiste nell’acquisizione di DOGE. Qui, gli sviluppatori mettono in evidenza alcuni modi per acquisire monete DOGE. Fondamentalmente, DOGE può essere acquistato, scambiato, regalato ed estratto.

Ad esempio, partecipando alla community, DOGE può essere distribuito come ricompensa.

Il metodo più semplice consiste nell’utilizzare un faucet: si tratta di un sito Web che familiarizza l’utente con la valuta e genera gratuitamente DOGE.

Qual è l’attuale capitalizzazione di mercato di Dogecoin?

Avendo già incassato più di $ 60 milioni di capitalizzazione di mercato a febbraio 2014, il valore di DOGE è rimasto fermo a circa $ 23 milioni fino a febbraio 2017.

Successivamente, è stato possibile vedere una forte tendenza al rialzo fino a luglio 2017, quando è stato rilevato un valore record di $ 309 milioni USD.

Il seguente movimento al rialzo si è verificato a novembre ed è terminando l’8 gennaio, con una capitalizzazione di mercato di $ 1,95 miliardi. Nel frattempo, la valuta si è consolidata e ora è di nuovo in crescita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Weitere Artikel zum Thema

Gridcoin

La valuta BitcoinDark

Ledger Nano S Neo

Expanse Coin

BitBean Coin

Blocktix Coin