Veröffentlicht: 23.04.2018

Stratis Coin

 

Stratis: la prima piattaforma di sviluppo per le blockchain

 

L’ultima volta che Stratis Coin ha raggiunto un picco elevato è stato a metà gennaio 2018. La moneta ha raggiunto il valore di $ 21,21. La fluttuazioni dei prezzi sono per lo più molto forti, ma da maggio 2017 il valore non è sceso al di sotto di $ 1. Oggi gode di un volume di scambi giornalieri fino a 5 milioni di dollari USA.
Il tracker della moneta è STRAT, ma solitamente gli utenti chiamano questa valuta digitale Stratis.

Oltre alla criptovaluta interna, gli sviluppatori forniscono vari programmi e applicazioni. Attraverso questo processo può essere sviluppata una blockchain indipendente. Il linguaggio di programmazione è impostato su C ++, C # e i nodi Bitcoin. È chiaro che Stratis Coin è nelle mani di sviluppatori molto esperti.

 

Il possibile uso delle blockchain private

 

La procedura sopra descritta consente agli utenti della comunità di archiviare sulla propria piattaforma Stratis le blockchain appositamente create. Una connessione API permette l’accesso a un cloud e rende i dati accessibili da qualsiasi luogo.

Stratis è un software open source basato sull’algoritmo proof-of-stake. Questo elimina i singoli blocchi all’interno della blockchain. Questo processo consente agli utenti di guadagnare le loro monete. Stratis potrebbe persino essere estratta tramite un dispositivo palmare mobile, come un tablet, dato che è possibile applicare le prestazioni della CPU o della GPU. Ciò nonostante si raccomanda di utilizzare il PC, poiché ha un alimentatore idoneo al funzionamento a lungo termine.

L’intera valuta è basata su una rete decentralizzata peer-to-peer. Questo non solo si traduce in una gestione decentrata, ma evita anche le doppie prenotazioni transattive.

 

Le piattaforme per Stratis Coin

 

Stratis Coin è disponibile su varie piattaforme, guidate da LiteBit e AnycoinDirect. È disponibile anche su Bittrex, Cryptopia e HitBTC. Di norma lo scambio avviene con Bitcoin. Alcune di queste piattaforme di scambio accettano anche denaro fiat o pagamenti tramite PayPal, ma questa consuetudine sta diventando sempre più rara.

 

Informazioni fondamentali sul mining di Stratis Coin

 

I wallet sono disponibili per i sistemi operativi Windows, Raspberry Pi e macOS. In Google Play Store è disponibile anche un wallet mobile.
Un blocco può essere eliminato in un minuto e si produce rapidamente uno STRAT di credito. Questo appare sul tuo account entro pochi secondi dal completamento ed è visibile in qualsiasi momento nel wallet.

Per ottenere un guadagno più elevato, è possibile entrare nei pool minerari o essere coinvolti nel processo di staking. I diversi pool possono essere trovati direttamente sul sito ufficiale della moneta. Le prestazioni hardware di tutti i singoli utenti del pool contribuiscono al mining. Questo significa che il processo è particolarmente vantaggioso per coloro che hanno un hardware più debole. L’unico svantaggio dello staking è il fatto che le monete colpite non sono utilizzabili, quindi non possono essere inviate o utilizzate nei processi di pagamento.

 

Chi ha sviluppato Stratis Coin?

 

Dietro Stratis Coin c’è un’azienda attiva in tutto il mondo. La sede centrale di Stratis Group Ltd. è nel Regno Unito, le sedi distaccate si trovano in Asia, Europa e America. Come accennato all’inizio, la criptovaluta Stratis non è l’unico progetto della società. Questa si occupa principalmente del miglioramento dei processi aziendali e della flessibilità dei relativi programmi. Poiché questo è spesso associato a una forte pressione, non è sorprendente che la moneta Stratis si sia sviluppata molto.

Chris Trew è il fondatore dello Stratis Group, che si è interessato a diverse aree IT per più di 10 anni. Nel corso del tempo ha ingaggiato nel team importanti membri, che coniugano le loro competenze. È possibile contattare il team via e-mail o tramite Twitter.

 

L’attività internazionale ha un effetto anche su Stratis Coin

 

Anche l’uso della moneta dimostra che lo Stratis Group opera a livello internazionale. Ci sono molte lingue diverse, che vanno dal tedesco al russo fino all’hindi. Viene data una grande attenzione affinché gli utenti vivano una buona esperienza in termini di usabilità. Dovrebbe essere facile trovare i processi più importanti all’interno del wallet; anche il mining dovrebbe essere relativamente facile. Da questo punto di vista i principianti nel campo dell’informatica, e persino i neofiti del mondo crittografico, spesso fanno fatica, ma non nel caso di Stratis. Sono disponibili diverse guide per aiutarli a capire cosa sia una blockchain e cosa sia il mining. Ha un impatto positivo anche il fatto che il sito ufficiale offra principalmente informazioni testuali. Mancano le specifiche tecniche abbreviate, persino nel forum BitcoinTalk. Tuttavia, un utente esperto potrà utilizzare le proprie capacità di programmazione. Stratis, quindi, crea un difficile equilibrio tra due mondi. È una criptovaluta che può essere ottenuta attraverso un accesso semplice.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *