Veröffentlicht: 20.02.2018

Portafoglio elettronico

Che cos’è esattamente un portafoglio elettronico?

Un portafoglio elettronico, conosciuti anche come portafogli virtuali, sono usati per custodire fondi sulle piattaforme elettroniche. Inoltre, le operazioni di pagamento di merci e servizi possono essere effettuate, tramite portafogli online, con Internet.

Effettivamente, i portafogli virtuali sono conti per la custodia elettronica, che agiscono da depositari per mantenere al sicuro i fondi. Alcuni dei più importanti fornitori di portafogli digitali esistenti sono apparsi abbastanza recentemente, alla fine degli anni Novanta.

Dove sono utilizzati i portafogli elettronici?

Oltre che per custodire Bitcoin e altre criptovalute in sicurezza, utenti e investitori usano i portafogli elettronici per trasferire fondi. Oggi, senza un portafoglio digitale, le opportunità di investire in beni con le criptovalute sono rare.

Poiché sempre più negozi online ora accettano pagamenti elettronici, i portafogli digitali sono diventati parte integrante dell’odierno sistema finanziario. Questi portafogli sono popolari anche per il deposito di fondi su casinò online e su conti per il gioco d’azzardo. Alcuni fornitori di portafogli elettronici, inoltre, offrono assicurazioni supplementari, quando si fanno acquisti.

Oggigiorno, chiunque esegua pagamenti elettronici troverà svantaggioso o difficile gestirli senza l’accesso a un portafoglio virtuale. Le transazioni beneficiano di protezioni aggiuntive e sono più facili da completare nel mondo delle criptovalute. Anche lo storico dei pagamenti può essere visualizzato e verificato con facilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *