Veröffentlicht: 24.02.2018

Neo Coin

Cos’è Neo Coin?

Cos’è Neo Coin – In tempi caratterizzati da networking globale, Web 2.0 e Industry 4.0, è normale che la Smart Economy sia sempre più spesso al centro dell’attenzione. Il termine “Smart Economy” identifica un ulteriore sviluppo dell’economia.

Al contempo offre una rappresentazione in formato digitale dei processi economici. Meglio chiarire fin da subito il concetto di “Smart Contracts”. Questi ultimi sono, fondamentalmente, dei protocolli informatici. Il loro obiettivo è quello di mappare, controllare o supportare contratti reali, ad esempio quelli stipulati tra due società.

La programmazione, in molti casi, rende più facile l’individuazione di eventuali errori presenti nel contratto. Ma è l’intero processo a risultare più efficiente rispetto ai tradizionali meccanismi del diritto contrattuale.

Ethereum è stata la prima criptovaluta ad aver attribuito a tale necessità il giusto riconoscimento, programmando protocolli appropriati nella sua blockchain. Una buona idea si diffonde sempre velocemente: molte altre valute, nel tempo, hanno seguito l’esempio di Ethereum.

Delle criptovalute, che hanno saputo sfruttare velocemente l’idea con conseguente rapida crescita, fa parte Neo: una soluzione per Smart Contracts nata in Cina.

Cos’è Neo Coin – La moneta Neo Coin ha “ucciso” Ethereum?

Neo ha esordito con il nome di Antshares. Fondata originariamente nel 2014 dai due imprenditori cinesi Da Hongfei ed Erik Zhang, ha avuto come obiettivo iniziale la costruzione di un’immagine più seria di se stessa. Questo ha portato, nel 2017, ad aggiungere al nome della criptovaluta la parola che, in greco, assume il significato di nuovo: Neo.

Il suo nome dice già tutto. Non può essere negato il fatto che Neo abbia “copiato” in parte i suoi predecessori. Tuttavia, si è anche fatta portatrice di idee innovative, abbinate a un concetto originale per aumentare ancora di più l’efficienza della Smart Economy.

Tali miglioramenti sono subito saltati all’occhio. Al di là del successo in Estremo Oriente, la società cinese è divenuta uno dei primi punti di contatto nell’ambito degli Smart Contracts. Questo l’ha portata a crescere anche all’interno del mercato occidentale.

Con una capitalizzazione di mercato che, attualmente, è pari a 3.011.398.000 dollari, la valuta fa ormai parte delle 15 criptovalute di maggior valore al mondo.
Considerate la sua veloce ascesa e le idee audaci alla sua base, Neo viene sovente indicata come “Ethereum Killer”.

Cos’è Neo Coin – Risorse digitali e identità digitali

Entrano a far parte delle risorse digitali diversi elementi. Azioni, proprietà immobiliari, materie prime e, praticamente, tutto ciò che può essere scambiato nel “mondo reale”. Con l’aiuto di Neo, il commercio di tali beni può essere semplificato.

Questo avviene nella misura in cui i singoli Neo Coins, nell’ambito di criptovaluta Neo e blockchain, finiscono per rappresentare attività scambiabili per mezzo degli Smart Contracts. Pertanto, la proprietà di un’auto, un pezzo di terra, una quota o qualsiasi altra cosa possa far parte del contratto, ha l’opportunità di essere trasferita rapidamente.

Le operazioni vengono portate avanti con facilità e in tutta sicurezza da una persona all’altra. In Neo le attività, registrate presentando una valida identità digitale, sono anche protette dalla legge.

Le identità digitali rappresentano individui, intere organizzazioni o altre entità che scelgono di utilizzare Neo per trasferire o conservare i propri beni. Mentre le risorse digitali forniscono una descrizione degli oggetti facenti parte di un trasferimento, le identità digitali costituiscono i soggetti che commerciano questi beni.

Cos’è Neo Coin – Neo (NEO) e Neo (GAS). Due token per la rete Neo Crypto

La piattaforma Neo utilizza due diverse criptovalute: NEO e GAS. Ognuna di esse mira a raggiungere obiettivi specifici, che saranno presi in esame dettagliatamente in seguito.

Nel sistema Neo Crypo sono presenti esattamente 100.000.000.000 di unità di criptovaluta NEO. 50.000.000 di unità sono state assegnate alle parti interessate durante l’offerta iniziale. Le rimanenti 50.000.000 di unità sono destinate a rimanere in Neo, per essere impiegate nel corso del tempo in vista di ulteriori sviluppi dell’ecosistema Neo.

La quantità di 100 milioni di token è fissa e non può essere aumentata. Inoltre, l’unità più piccola è sempre di 1 NEO. Infatti, a differenza di altre criptovalute, NEO non può essere condivisa. NEO può essere utilizzato nel sistema Neo per archiviare e trasferire “risorse digitali”.

NEO può essere impiegata per acquistare GAS, rivestendo anche un ruolo importante nell’assunzione di decisioni sul futuro della Neo Blockchain.

Cos’è Neo Coin – Il token Neo (GAS)

Distinguendosi in questo da NEO, GAS si comporta più come una criptovaluta convenzionale. Tale token viene lanciato sulla blockchain; al momento sono 8 i token GAS per blocco all’interno della blockchain.

In base alle proiezioni, sono previste 100.000.000.000 di unità GAS per la fine della fase di estrazione, evento destinato a verificarsi nel 2039. Anche i GAS possono essere condivisi. GAS è utilizzato nell’ambito degli Smart Contracts. A seconda della complessità dei calcoli di uno di questi contratti, è richiesto un diverso ammontare di GAS.

Cos’è Neo Coin – Qual è l’attuale capitalizzazione di mercato di Neo Coin?

La moneta Neo viene scambiata con la sigla NEO. È stata proposta per la prima volta al prezzo di 0,181483 USD. I dati iniziali sulla capitalizzazione di mercato dei NEO sono disponibili dal 26 ottobre 2016 in poi. A quel tempo, NEO aveva una capitalizzazione di mercato di 6.785.000 USD, con un valore in termini monetari di 0,1257 USD.

Nel corso dell’anno successivo, NEO ha fatto registrare un aumento di valore da meteora. Questo gli è valso il soprannome di “Ethereum Killer”. Il 14 dicembre 2017 il valore delle monete ha raggiunto i 44,90 USD, con una capitalizzazione di mercato pari 2.918.700.000 USD.

Cos’è Neo Coin – Qual è l’attuale valore di mercato di Neo (GAS)?

Il token GAS non è stato disponibile prima del 6 luglio 2017. I dati inerenti la capitalizzazione di mercato sono stati presentati per la prima volta il 2 agosto 2017. In quel momento la capitalizzazione era di 7.018.420 USD, con un valore GAS di 2,40 USD.

A differenza della valuta NEO, che ha visto costantemente, o quasi, aumentare il suo valore, il prezzo del GAS ha subito notevoli oscillazioni. La criptovaluta ha raggiunto il massimo storico il 3 ottobre 2017.

Il valore delle monete di 33,41 USD è stato accompagnato da un valore di mercato attestatosi sui 284.244.212 USD. Attualmente, GAS gode di una capitalizzazione di mercato di 187.691.000 USD, realizzata attraverso un valore di “pre-join” pari a 21,83 USD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *