Veröffentlicht: 17.03.2018

Mining di Dash

Il mining di Dash: come posso inserirmi?

Il mondo intero è stato catturato dall’interesse per il mining di Dash. Questa moneta ha registrato una crescita costante; per questo motivo i produttori dei modelli ASIC, adatti per il mining di Dash, ne hanno immessi sul mercato diversi tipi.

I rivenditori si sono resi conto che si trattava di un’attività redditizia: hanno iniziato a comprare l’hardware minerario ASIC in grande quantità, per rivenderlo con un largo profitto.

I miner non hanno desistito neppure di fronte ai prezzi elevati, perché l’estrazione era comunque redditizia.

La comparsa di nuovi modelli ASIC causa sempre un certo caos sul mercato. Tutto cambia drasticamente: l’emergere di ASIC per l’algoritmo X11 (su cui si basa il mining di Dash) non ha certo fatto eccezione.

Il mining di Dash: una guida completa per estrarre e usare Dash

Dash è una criptovaluta alternativa, con un’attenzione particolare alla riservatezza e alla velocità di elaborazione delle transazioni. Le transazioni, infatti, sono confermate entro un secondo.

Oggi prendiamo in considerazione come estrarre Dash. A differenza di Bitcoin, che utilizza l’algoritmo SHA-256 per il mining, Dash si basa sull’algoritmo X11.

Cominciamo a parlare di ASIC

L’estrazione di Ethereum, Zcash e Monero avviene su GPU. Altre monete digitali, tra cui Bitcoin e Dash, vengono estratte su computer specializzati denominati ASIC (Application-Specific Integrated Circuits).

Gli ASIC sono cento volte più potenti delle piattaforme GPU e sono a codifica fissa. In altre parole, eseguono una singola funzione: l’estrazione di criptovaluta.

Sorge la domanda sul perché dovresti entrare in questo costoso business, se puoi semplicemente comprare le monete.

La risposta è che, continuando a lavorare sul lungo periodo, questi computer possono portarti notevoli profitti. Tuttavia, la loro durata di vita è solitamente inferiore a quella delle piattaforme GPU.

Redditività

La complessità computazionale delle reti sta crescendo, mentre la remunerazione per il lavoro su un blocco sta diminuendo.

Questo calo della redditività può essere compensato dall’aumento del valore delle monete; questo accade anche con l’estrazione di Dash.

Guadagnare di più è, quindi, sempre una possibilità. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che il prezzo delle monete può scendere e molti non saranno in grado di permettersi l’attrezzatura mineraria.

Questi fattori possono avere un’influenza sul comportamento dei minatori.

Configurazione di Bitmain Antminer D3 ASIC

Per il mining di Dash è necessario Bitmain Antminer D3 ASIC. Questo paragrafo spiega come configurarlo e usarlo.
Rimuovi dalla confezione il Miner D3, l’alimentatore e il cavo.

Collega tutte e 10 le porte PCIe (3 su ciascuna scheda e 1 sul controller). Collega il cavo Ethernet da D3 al router. Collega il cavo di alimentazione. Il Miner D3 dovrebbe accendersi automaticamente.

Scarica l’utility gratuita Advanced IP Scanner. Installa e avvia la scansione con Advanced IP Scanner (fai clic su “Scan”). Individua “Antminer” e prendi nota dell’indirizzo IP (ad esempio: IP – 192.68.0.8).

Se l’Antminer non appare, esci dal test e disabilita Windows Firewall. Quindi avvia nuovamente la scansione.

Ora che l’indirizzo IP di Antminer è stato trovato, inserisci questo indirizzo IP nel browser. Utilizza Chrome o un altro browser. Usa root come nome utente e password.

Se hai dovuto disabilitare Windows Firewall nei passaggi precedenti, riattivalo.

Il mining di Bitcoin come sottoprodotto con Antminer D3 nello stock exchange NiceHash

È un dato di fatto che D3 Antminer ti permette di estrarre indirettamente Bitcoin. Ecco come funziona.

È possibile estrarre un algoritmo di calcolo per X11; NiceHash vende il risultato di questi calcoli all’asta e l’acquirente ti paga in BTC.

Nella pagina di configurazione di Antminer, devi inserire i seguenti server:
URL del pool: stratum + tcp: // x11. Usa. Nicehash.com: 3336 # xnsub
Minatore: walletaddresse.workername

PASSWORD: X

Nota: puoi utilizzare qualsiasi indirizzo Bitcoin che controlli e qualsiasi nome utente.

È importante separarli con un punto. Puoi utilizzare un server negli Stati Uniti, in Europa o in Giappone: utilizza l’opzione migliore in base alla tua posizione.

Esempio:
URL del pool: stratum + tcp: // x11 eu.unehash com: 3336 # xnsub
Minatore: 37UPzLMoFE7i41qChPPXh7RxPprXWyMZBy.Your CoolAntminerD3
PASSWORD: X

A questo punto le impostazioni sulla pagina di configurazione del miner di Antminer sono finite. Fai clic su “Save & Apply” nell’angolo in basso a destra e inizia a estrarre Bitcoin!

Estrazione di una criptovaluta basata sull’algoritmo X11: Dash, MUE e altre

Questo paragrafo descrive il mining di Dash utilizzando l’esempio dei multipool. Registrati, accedi e vai alla scheda “Account> Balances”. Immetti gli indirizzi dei portafogli per la criptovaluta desiderata (sono consigliati Dash, MUE o CANN).

Vai su “Account> Worker”, fai clic su “Add Worker” e inserisci un nome.

Fai clic su “Home”, scorri verso il basso e trova l’URL del server della valuta che stai per estrarre. Copia questo indirizzo.
Torna alla pagina di configurazione del tuo Antminer e incolla questo indirizzo e il nome del minatore. La password deve essere “X”.

Fai clic su “Save & Apply” nell’angolo in basso a destra. Ora puoi estrarre la criptovaluta prescelta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Weitere Artikel zum Thema

Intervista HashFlare

Antmining

Dash Cloud Mining

Omnia Mining

L’alternativa a Genesis Mining

Mining Pool