Veröffentlicht: 28.03.2018

La moneta Bitcoin

 

Cosa si intende per moneta digitale Bitcoin?

 

Negli ultimi anni Bitcoin ha ottenuto un’ottima reputazione internazionale, poiché si propone come un metodo di pagamento flessibile e digitale. Questo è stato evidenziato da un aumento significativo del prezzo della moneta durante questo periodo, che l’ha vista superare il limite magico di $ 10.000 per unità. È persino concepibile che presto Bitcoin sostituirà tutti i mezzi di pagamento tradizionali. Dopo tutto, il denaro criptato è disponibile a livello internazionale; è un prerequisito per la sopravvivenza in un mondo globalizzato.

Ma cos’è esattamente un Bitcoin? Ci sono due aspetti da prendere in considerazione quando si parla di Bitcoin. In primo luogo, si deve intendere un’unità delle monete disponibili digitalmente; in secondo luogo, la moneta fisica di Bitcoin. Quest’ultima è una moneta fatta di metalli diversi, ma che presenta sempre lo stesso design. Questo disegno caratteristico viene sempre utilizzato quando, ad esempio, la moneta viene citata dai media. Le monete di Bitcoin fisiche non hanno alcun valore oltre a quello del loro materiale, ma sono molto ricercate dai collezionisti. Alcune di esse erano e sono ancora vendute con impresso un indirizzo Bitcoin, che può quindi essere individuato per ottenere altre monete. Le monete fisiche, però, sono oggetti da collezione. Possono essere date ai bambini come regalo, oppure essere donate ai possessori di monete digitali per simboleggiare le loro proprietà di Bitcoin.

 

Chi può acquistare i Bitcoin?

 

Devi avere più di 18 anni per acquistare i Bitcoin digitali. Questo non accade assolutamente nel caso dei Bitcoin fisici. Essi, infatti, possono essere acquisiti da tutti, indipendentemente dall’età. Tuttavia, poiché sono principalmente oggetti da collezione, acquistarli è piuttosto difficile. Finora sono state contrassegnate solo poche copie, e solo da alcuni produttori. Poiché il logo della moneta Bitcoin non è protetto dalla legge sui marchi, ogni azienda può produrre il proprio. L’acquisto di Bitcoin virtuali, che possono essere utilizzati come mezzo di pagamento, è notevolmente più semplice. C’è un’ampia possibilità di scambi esclusivamente per acquisire la criptovaluta digitale. Tutto quello che serve è una registrazione sui portali specializzati. Dopo aver inserito i tuoi dati personali, può iniziare la tua avventura con i Bitcoin. Nello scambio i soldi tradizionali vengono convertiti in monete digitali. I mezzi di pagamento comuni, come la carta di credito o il bonifico bancario, sono accettati dalla maggior parte delle borse di cambio. Anche un commercio diretto di Bitcoin è relativamente facile da implementare. C’è però un rovescio della medaglia: il rischio di attività criminale. Controlli e limiti sono praticamente inesistenti. Per questo motivo, non dovresti mai impegnarti in un commercio con estranei.

 

Motivi per acquistare la criptovaluta Bitcoin

 

Investire in Bitcoin digitali può avere senso per una serie di motivi. Innanzitutto, questo denaro criptato rappresenta un mezzo di pagamento particolarmente sicuro e anonimo per gli acquisti in rete. Indubbiamente, esiste la concreta possibilità che, in futuro, questa moneta sostituirà i metodi di pagamento tradizionali. Gli investitori di oggi, in un certo senso, sono già immersi nel futuro. In secondo luogo, la criptovaluta Bitcoin è adatta come investimento, perché promette un elevato profitto potenziale. Negli ultimi anni, il denaro digitale ha conosciuto un vero e proprio boom, tanto che la ricerca e l’acquisto di criptomonete sono stati persino paragonati alla corsa all’oro californiana!

L’acquisto di questa moneta digitale dà agli utenti anche un senso di sicurezza. Non appena i primi shop online passeranno ad accettare esclusivamente pagamenti in Bitcoin, sarà un vantaggio essere preparati per questa nuova situazione. Per inciso, la prospettiva dei rendimenti sta anche convincendo molte grandi aziende a investire in questa moneta. Si dice che il noto fondatore e investitore della Silicon Valley, Peter Thiel, stia progettando di entrare in grande stile nell’affare dei Bitcoin. Se un’unità di Bitcoin è troppo costosa, si può scegliere di acquistarne una parte. Poiché si tratta di una valuta digitale, la suddivisione di una moneta non è certo un problema.

 

Qual è il valore di una moneta Bitcoin al momento?

 

Per acquistare un intero Bitcoin, gli investitori attualmente devono impiegare più di 10.000 dollari USA. La moneta, inoltre, è soggetta a fluttuazioni giornaliere e, a volte, addirittura orarie. Le fluttuazioni avvengono quando c’è un cambiamento tra le quantità offerte e quelle richieste. Il giorno dell’ingresso di un importante investitore, di solito, c’è un forte aumento dei prezzi. Al contrario, le grandi vendite deprimono il prezzo, almeno per un po’ di tempo. Per inciso, è impossibile fare previsioni serie sui prezzi futuri: per questo sarebbe necessario avere una sfera di cristallo! Tuttavia, le tendenze approssimative possono essere previste con una relativa precisione. Nel caso dei Bitcoin, si prevede solo una direzione: verso l’alto. All’inizio del 2017 una moneta digitale di Bitcoin costava molto meno di 1.000 dollari USA. L’anno seguente, un aumento di prezzo superiore al 1.000 per cento stupì anche gli esperti più ottimisti. Se vuoi partecipare allo sviluppo futuro della moneta, è meglio iniziare il prima possibile. Con la moneta fisica Bitcoin, invece, il valore è, come detto, limitato a quello del materiale con cui è realizzata. Le eccezioni sono le monete fisiche che riportano un indirizzo Bitcoin.

 

La moneta Bitcoin in breve

 

Il termine “moneta Bitcoin” indica due cose. Innanzitutto il logo dorato di Bitcoin sotto forma di una moneta fisica che si vede sui media. In secondo luogo, una singola unità di questa valuta digitale. Per queste ultime, gli investitori devono attualmente investire più di 10.000 dollari USA, mentre le monete fisiche di Bitcoin possono essere acquistate per pochi dollari. Queste ultime dovrebbero essere considerate come puri oggetti da collezione. Sebbene non siano ufficiali, i Bitcoin fisici vengono talvolta venduti con contenuti digitali. Si dovrebbe, però, essere sempre cauti a compiere acquisti di questo genere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *