Veröffentlicht: 28.03.2018

Istruzioni d’uso di Coinbase

 

Introduzione

 

Coinbase è una borsa valori per criptovalute, che è considerata particolarmente trasparente e che gode di buona reputazione. Coinbase è una società statunitense che gestisce la propria piattaforma di trading. Questa piattaforma di trading si occupa esclusivamente di criptovalute. Questo significa che sono disponibili anche valute famose come Bitcoin, Ethereum e Litecoin. È quindi possibile scambiare criptovalute direttamente in valute fiat. Coinbase è stata fondata il 1° giugno 2012 da Brian Armstrong e Fred Ehrsam. L’idea di base è stata presentata in una competizione nota come Y Combinator. Grazie a questa competizione, sono state fondate startup ben note, come Reddit e Airbnb.

Oggi Coinbase è considerata una delle piattaforme di trading più popolari e vanta elevati livelli di traffico. Tra i siti più visitati in tutto il mondo, Coinbase occupa il 221° posto. Il più grande mercato sono gli Stati Uniti. Gli utenti trascorrono in media 5,25 minuti al giorno su Coinbase, soprattutto per controllare le tendenze giornaliere dei prezzi. Coinbase viene utilizzato principalmente dagli uomini, ma anche le donne fanno parte degli utilizzatori.

Nel prossimo paragrafo troverai informazioni su Coinbase e consigli su come iniziare. Con una piccola guida, anche i neofiti possono avere una prima esperienza positiva con questo stock exchange.

 

Tutorial di Coinbase: chi dovrebbe usare Coinbase?

 

Prima di trattare l’uso di Coinbase, affronteremo le basi. Innanzitutto, è necessario che tu nutra un certo interesse per le criptovalute e che desideri entrare in questo tipo di affare. Con Coinbase, dollari USA o euro possono essere depositati per ottenere in cambio criptovalute. Questo rende la piattaforma perfetta per investire denaro in criptomonete note, come Litecoin, Bitcoin e Ethereum. Il sito è ideale anche per gli utenti che sono interessati ad altre valute. Lo scambio di Altcoin con la valuta fiat non è sempre possibile, quindi le valute più popolari devono essere acquistate per prime.
Le funzioni di Coinbase, inoltre, sono progettate per il trading professionale con limiti e stop. Questa funzionalità è garantita da GDAX, uno scambio professionale con molte funzioni di acquisto e vendita. L’autenticazione a due fattori consente, inoltre, di utilizzare la stessa password di Coinbase, il che rende molto comodo l’accesso.

Va notato, infine, che Coinbase è la piattaforma ideale per coloro che desiderano investire nelle principali valute crittografiche. Ma anche gli utenti che vogliono investire in Altcoin possono rivolgersi a Coinbase. Tuttavia, occorre prima acquistare una valuta più tradizionale, come Bitcoin, per poi scambiarla con Altcoin.

 

Istruzioni d’uso di Coinbase: registrazione

 

Dopo aver deciso di unirti alla community di Coinbase, puoi iniziare con la registrazione. Per farlo, sono richiesti un indirizzo email, un nome e una password validi. In pratica, deve essere scelta una lunga password composta da lettere maiuscole e minuscole, oltre che da caratteri speciali e numeri. I caratteri selezionati non dovrebbero essere direttamente correlati. Secondo la guida del sistema, la lunghezza minima delle password è di 8 caratteri, ma è consigliato un minimo di 20 caratteri. Una volta completata la registrazione, verrà inviata un’email di conferma all’utente. Se non arriva, è consigliabile controllare le mail finite nello spam. Dopo aver confermato l’e-mail, ti verrà richiesto il tuo numero di telefono cellulare. Questo dovrebbe essere usato anche per proteggere l’account e le transazioni via SMS. Dopo aver inserito il tuo numero, verrà inviato via SMS un codice, che verrà poi utilizzato per verificare l’identità.

 

Istruzioni d’uso di Coinbase: verifica dell’identità

 

L’identità degli individui deve essere verificata. Per questo passaggio si deve inoltrare a Coinbase la copia o la scansione di un documento. Può trattarsi della carta d’identità, del passaporto o della patente. È importante che sia la parte anteriore che quella posteriore di tali documenti siano visibili. Per semplificare il processo di verifica, la webcam dello smartphone o del computer può essere utilizzata insieme all’app Coinbase. Dopo la trasmissione di questi dati a Coinbase, occorrono circa 30 minuti per la conferma del tuo account.

Alla fine, occorre stabilire un metodo di pagamento. In linea di principio, è possibile utilizzare i trasferimenti convenzionali e i pagamenti con carta di credito. Quando si utilizzano i trasferimenti normali, ci vogliono circa due giorni prima che il denaro venga effettivamente accreditato sul conto Coinbase. Si consiglia, inoltre, di eseguire la prima transazione con un importo iniziale minimo di un singolo euro. Se la transazione ha esito positivo, i dati utilizzati verranno salvati come modello.

 

Tutorial di Coinbase: come acquistare Ether o Bitcoin

 

Dopo che il saldo del conto è stato aggiornato, è possibile effettuare l’acquisto di BTC, ETH o LTC.
Tutto quello che devi fare è cliccare sulla voce “Account” del menu per visualizzare i portafogli. Questi portafogli digitali hanno ciascuno la propria valuta digitale. Nota che ogni portafoglio è specializzato per una singola criptovaluta e pertanto mostrerà solo i fondi appropriati per quel particolare portafoglio.

Per acquistare nuove valute, fai clic sul pulsante “Acquista / Vendi” e seleziona la valuta appropriata. Ora puoi selezionare il metodo di pagamento mediante il quale verrà caricato il credito. L’importo viene quindi inserito e il sistema controlla se è possibile eseguire eventuali addebiti. Dopo aver fatto nuovamente clic sulla voce di menu “Account”, dovrebbe essere visualizzato lo stato aggiornato.
Ora le monete possono essere conservate nel portafoglio o investite. Le monete acquistate, inoltre, possono anche essere inviate ad altri portafogli, in modo che un investimento possa essere effettuato in altre valute. Tuttavia, è importante che le monete ETH vengano inviate solo a un indirizzo ETH. In caso contrario, potrebbero verificarsi errori. Per poter praticare la procedura corretta, i principianti dovrebbero inizialmente inviare solo una piccola somma come primo test. Se il test si rivela positivo, possono essere successivamente trasferite somme maggiori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *