Veröffentlicht: 09.04.2018

First Blood Coin

 

First Blood Coin – Una rivoluzione per la scena degli eSports

 

Non c’è dubbio che il settore dei videogiochi abbia un grande potenziale per investire e allo stesso tempo guadagnare denaro. In particolare per il fatto che gli eSports possono essere combinati con il gioco d’azzardo. Ma ne parleremo meglio dopo. Questo è comunque il comparto in cui la First Blood Coin si inserisce con la sua piattaforma. Funziona in modo simile al classico sistema di scommesse sportive offline, lavorando in background. I partecipanti piazzano le loro scommesse su una specifica squadra oppure su singoli giocatori. I giocatori possono mettere alla prova le loro abilità e al contempo scommettere sugli sport elettronici.

Il mercato degli eSports sta crescendo sempre più velocemente a livello globale. La First Blood Coin e la sua piattaforma associata cercano di trarre vantaggio da questa realtà.

 

First Blood – Un’applicazione strettamente intrecciata con la moneta

 

Il nome condiviso rivela la stretta relazione tra la piattaforma e la criptovaluta. È utilizzato come mezzo di pagamento e di ricarica del credito e per piazzare scommesse.

First Blood è una piattaforma decentralizzata basata sulla Ethereum Virtual Machine (abbreviata in EVM). È gestita da supervisori che controllano l’intero processo del gioco e in seguito presentano i risultati. Gli scommettitori che piazzano una scommessa vincente riceveranno dal sistema la loro ricompensa. Questo accade direttamente dopo che i risultati sono stati confermati e diffusi. Tutto ciò è controllato da un’ampia comunità, per cui c’è molto lavoro di squadra. Nonostante le apparenze contrarie, la piattaforma è stata impostata come una società.

La società è composta da un team di persone fortemente coinvolte nel progetto e molto esperte nel campo delle criptovalute. Tra le persone che hanno contribuito a fondare la società ci sono Joe Zhou e Zack Coburn. I loro nomi sono associati ad altri progetti ben conosciuti, come Alt-Options e EtherOptt.

 

Una comunità basata su ruoli fondamentali

 

Giocatori e scommettitori creano un account sulla piattaforma della First Blood Coin. Un sistema di classificazione globale garantisce un certo grado di salutare competizione. Il concetto di base è abbinato a poche funzioni specifiche. Ad esempio, è possibile agire come guida e mentore di altri giocatori se si ha un livello sufficiente di esperienza. Alcune classifiche della piattaforma si pongono come chiaro prerequisito in tal senso. Inoltre, i giocatori alle prime armi ricevono una consulenza professionale che garantisce loro di poter vivere la migliore esperienza. I veri professionisti aiutano a comprendere il percorso che porta ai grandi tornei.

 

Importanti informazioni sulla criptovaluta First Blood Coin

 

Essendo costruita su Ethereum, la First Blood Coin è una piattaforma decentralizzata. Questa valuta si fonda primariamente sul suo prezzo attuale. Il suo valore unitario è in media di 0,50 dollari. Forti prestazioni sono state osservate a giugno 2017 e gennaio 2018, quando il prezzo ha superato i due dollari.

La presentazione della piattaforma First Blood Coin è già stata pubblicata su piattaforme e riviste famose. Inoltre, è anche integrata su Steam. Il primo gioco scelto da First Blood Coin è stato Dota 2. Il gioco PlayerUnknown’s Battleground avrà una grande eredità da raccogliere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *