Veröffentlicht: 26.02.2018

Faucets

Cosa sono i faucets?

I faucets sono un sistema di ricompensa previsto da un sito web o da un’app. I premi in Bitcoin vengono erogati sotto forma di Satoshi, che equivale a un centesimo di milionesimo di Bitcoin. Gli utenti se li aggiudicano in cambio di un captcha o di un’attività che viene svolta sul sito.

Ci sono anche faucets che emettono altre criptovalute. Il rubinetto per i Bitcoin è stato sviluppato da Gavin Andresen nel 2010.

Operazioni

I premi per aver eseguito l’operazione ordinata vengono rilasciati a intervalli di tempo predeterminati. Si tratta di ricompense che spettano per aver svolto compiti molto semplici. Può trattarsi del completamento di un captcha o di un premio per un gioco di minima difficoltà, come il Bitcoin-Fidget-Spinner.

I rubinetto di solito elargiscono frazioni di Bitcoin, ma la quantità varia in base al valore giornaliero della criptomoneta. Il pagamento tipico per transazione è di solito inferiore a 1.000 Satoshi, tuttavia alcuni rubinetto prevedono premi notevoli.

Per ridurre le spese di mining, i rubinetto registrano questi piccoli pagamenti individuali nei loro conti per poi sommarli. Una volta raggiunto un certo importo, il pagamento viene inviato al conto Bitcoin degli utenti. Poiché le transazioni in Bitcoin sono irreversibili e ci sono molti faucets, essi sono divenuti obiettivo degli hacker, che rubano la criptovaluta.

Scopo

Lo scopo è quello di far familiarizzare gli utenti con le valute digitali. I rubinettocostituiscono un modo semplice per portare a conoscenza degli utenti i Bitcoin e le altre criptovalute. La maggior parte dei faucets fornisce ai nuovi utenti informazioni sul denaro digitale e regala loro alcune monete.

In questo modo possono provare a eseguire qualche transazione prima di acquistare una divisa di denaro digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *