Veröffentlicht: 24.02.2018

Conferma di transazioni Blockchain

Cos’è una conferma di transazioni Blockchain?

Una conferma di transazioni Blockchain viene definita come una conferma e viene eseguita dalla rete esistente. Ciò è detto anche mining perché una conferma viene completata solo dopo una verifica riuscita da parte del miner.

Inoltre, lo storno di una transazione è molto improbabile una volta confermato. In generale, dopo questo tempo è possibile un’inversione. Tuttavia, è importante notare che una conferma può essere annullata solo con il consenso della rete.

Come parte della rete Bitcoin, una transazione errata può essere risolta distribuendo agli utenti una nuova pubblicazione blockchain.

Cosa viene verificato quando si conferma una transazione?

Per completare una transazione valida, la chiave pubblica deve essere corretta. Questa chiave pubblica è un codice univoco simile a un indirizzo, un indirizzo di posta elettronica o un numero di account.

Consiste in lettere e numeri che possono essere identificati in modo univoco. Per facilitare le transazioni, questa chiave pubblica viene trasmessa anche sotto forma di codice QR analizzabile. In questo modo si riduce la difettosità delle transazioni e si velocizza anche il tempo di elaborazione.

Dopo aver testato la chiave pubblica, la transazione viene scritta in un blocco. Tuttavia, ci deve essere un certo numero di transazioni altrimenti il ​​completamento del blocco è impossibile. Inoltre, i miners devono soddisfare il quadro per il completamento di un blocco.

Dopo che il blocco è stato completato, sarà allegato alla blockchain e la transazione sarà ulteriormente confermata nei blocchi successivi. Inoltre, i totali di transazioni di grandi dimensioni richiedono più conferme prima che la transazione venga considerata completa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *