Veröffentlicht: 23.02.2018

I bancomat dei Bitcoin

Cos’è I bancomat dei Bitcoin?

I bancomat dei Bitcoin – La sigla ATM è l’acronimo del termine inglese “Automated Teller Machine”, ovvero “Distributore automatico di banconote” (Bancomat). In passato, vista la sempre maggiore diffusione dei Bitcoin, si sono moltiplicate anche le opportunità di acquistarli, con il risultato che hanno fatto la loro comparsa i Bancomat dei Bitcoin.

Si tratta di dispositivi tramite i quali la criptovaluta può essere convertita in banconote. Questi dispositivi sono di solito connessi alla rete e rilevano il tasso di cambio in tempo reale.

Digitata una cifra, i Bitcoin vengono trasferiti in un wallet predefinito, dal quale successivamente possono essere prelevati. Sebbene questo rappresenti un metodo di cambio dei Bitcoin molto semplice, bisogna considerare che le commissioni applicate, sia per l’acquisto che per la vendita, sono elevate.

Dove si trovano i Bancomat dei Bitcoin?

I Bancomat dei Bitcoin si trovano soprattutto in Nord America, mentre sono ancora poco presenti in Europa, anche se qualcuno vi ha già fatto la sua comparsa.

Comunque, è probabile che in futuro, con il continuo incremento di interesse per i Bitcoin che ne fa aumentare la domanda, un numero sempre maggiore di questi Bancomat dei Bitcoin venga installato in tutto il mondo.

Inoltre, sono già presenti su Internet varie directory, dove è possibile localizzare i Bancomat dei Bitcoin attualmente installati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *